Morì scapolo...


scopri

Morì Scapolo...


...e questa notizia, dopo il primo momento di sconcerto, in effetti non sorprese nessuno.

Lo diceva spesso in giro che, in vecchiaia, non voleva donne a fianco ma cani e contadini. Entrambi molto più affidabili e sinceri delle sue donne.

Certo, ne aveva avute tante, di tutte le età,  ceto sociale,  fattezze  perché non erano le singole donne a piacergli ma in generale l’universo femminile. Lo considerava intrigante, misterioso, seducente e, per reazione speculare, diventava, agli occhi dell’universo femminile, altrettanto intrigante, misterioso, seducente.

Persino gli uomini  in paese lo ammiravano per quel suo magnetismo con il quale conquistava in poco tempo anche le più ritrose e per quel suo stile naturale e coinvolgente.  Era ricco, piacente, fortunato.

Per molti, morire “non ammogliato” fu l’ultima sua fortuna…

Leggi la prossima storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi