La terra è importante! Ma non solo quella!


scopri

La Terra è Importante! Ma Non Solo Quella!


Il suo pensiero lo conoscevano in tanti e lo rispettavano profondamente.

Era diverso dagli altri proprietari terrieri negli abiti, nel portamento, nello sguardo vivace e fiero da toscano doc. La terra era la vita per tutti, a quel tempo, ma sapeva bene che affidarsi solo alla terra poteva giocare brutti scherzi.

Come i contadini si alzava presto e tornava a casa per ultimo, ma aveva studiato con i migliori maestri perché anche suo padre e suo nonno sapevano che far di conto e usare il cervello era più importante che prevedere le tempeste.

In verità era bravo anche in quello: si muovevano dai paesi vicini per chiedergli un consiglio, un intervento o, semplicemente, per ascoltarlo parlare.

Insieme all’avvocato, al podestà, al medico ed al curato si riuniva intorno al grande camino nel salone della sua casa per assaporare il cinghiale cotto nel vino: insieme progettavano il futuro della terra della comunità, a volte preoccupati dell’attrattiva che la città esercitava sui giovani contadini, ma al contempo ansiosi di far parte del progresso incalzante.

Leggi la prossima storia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi