L'Esploratore Inarrestabile


scopri

Il baule e le vecchie valige con attaccate le immagini dei tanti alberghi visitati. Sul divano dal cuoio consunto una pelle di lince cacciata in uno dei viaggi africani e nell’angolo, sotto la finestra che guarda il mare, incorniciata dalla seta color del sottobosco, il tavolo ovale: appoggio signorile degli antichi pasti frugali e veloci. La stanza è immensa ed il letto king-size, il bagno una sorpresa: una pietra pesantissima sembra offrirsi dalla stessa roccia da cui è stata tratta per fare da lavabo e sopra dentro l’alveo della vasca, dalla doccia, si gode di una vista incomparabile sul bosco di Monte d’Alma.

Prenota al miglior prezzo disponibile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze. Se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente. Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookies. Scopri l'informativa e come negare il consenso. OK, chiudi